Il Giveaway Di Pomì

Il Giveaway Di Pomì

In questo blog mi piace inserire delle “segnalazioni” che ritengo interessanti: spesso si tratta di casi aziendali concreti che aiutano a capire meglio il marketing esponendolo in maniera più pratica.

Così mi metto alla costante ricerca di strategie di marketing utili e/o lanci di nuovi prodotti particolari che possano aiutare a capire come dare un’applicazione di mercato alle teorie di marketing.

Stavolta ho scelto una campagna web – ancora in corso – di pomì, il brand specializzato nelle conserve di pomodoro, ila cui mission è quella di raccontare persone e storie, e più avanti vedremo come.

Pomì ed il Giveaway su Instagram

Giveaway Pomì

E’ attualmente in corso su Instagram un contest che permette di vincere un box pieno di prodotti POMI’ con 100% pomodoro italiano.

Il concorso è partito il 25 ottobre e si chiuderà a fine novembre; per vincere il box bisogna commentare il post relativo al concorso, taggando un amico od un contatto. A fine concorso (il 25 Novembre) verrà estratto il vincitore che si aggiudicherà il premio finale.

Un meccanismo, quindi molto semplice, ma pensato per avvicinare il pubblico ed aumentare la notorietà del brand.

Pomì e la sua presenza sul web

C’è da dire che l’intero sito di Pomì manifesta già una notevole familiarità con la comunicazione tipica del web e l’interazione con il pubblico.

Le ricette di pomì

Una delle migliori possibilità che offre la comunicazione sul web è quella di evitare le vendite “push”, cioè una comunicazione basata solo sull’invito all’acquisto; con un sito web è infatti possibile raccontare, storie, offrire ai clienti ciò che più gli interessa o parlare di quello che potrebbe essere un’interesse comune.

In questo modo è possibile offrire la propria competenza su una determinata materia, risolvere problemi concreti e farsi riconoscere per questo.

E’ per questo motivo che Pomì oltre a mettere in evidenza i propri prodotti, nel proprio sito propone ricette, alcune presentate da Food – influencer importanti, come Sonia Peronaci, che ben lungi dall’essere delle preparazioni di alta cucina, sono consigli vicini alle esigenze giornaliere del pubblico medio.

Cosa ci insegna Pomì con questa iniziativa

La comunicazione sul web è una comunicazione bidirezionale, ormai da anni, e questa comunicazione se mentre da un lato potrebbe sembrare difficile da gestire, d’altro lato consente senza dubbio una maggiore interazione, migliori possibilità di dialogo con il pubblico ed una più veloce diffusione dell’immagine del brand, spesso anche senza un vero e proprio dialogo diretto.

Si tratta di una strada percorribile, anche senza grandi cifre da qualunque piccola o media azienda che voglia investire un piccolo budget in comunicazione sul web.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi approfondire i marketing, la comunicazione, l’advertising e il copywriting, iscriviti alla newsletter, rimarrai sempre aggiornato su tutte le novità pubblicate.

Alessandro Creazzo

Consulente di marketing Comunicazione e copyriting, con una spiccata propensione per l'apprendimento continuo ed una enorme passione per le Arti Marziali interne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)